Convocazione Consiglio Comunale

Image Convocazione Consiglio Comunale

Convocazione Consiglio Comunale per il 25 settembre 2019

CONVOCAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE PER MERCOLEDì 25 SETTEMBRE 2019 ORE 20:00

                                                                                   

                                                                                   li, 19/09/2019

                                                                                   Ai 

                                                                                   Consiglieri Comunali

                                                                                   Revisore dei Conti

                                                                                   Carabinieri di Camposampiero

                                                                                   Prefettura di Padova

                                                                                   Segretario Comunale

                                                                                   Responsabili dei Settori

 

   Oggetto: Convocazione del Consiglio Comunale del 25 settembre 2019 alle ore 20,00

 

A norma di quanto previsto dall’art.50 del D. Lgs. 18.08.2000, n. 267 e art. 10, comma 4 dello Statuto comunale, La invito ad intervenire alla seduta ordinaria del Consiglio comunale che si terrà c/o la Sede Municipale MERCOLEDI’ 25 SETTEMBRE 2019 alle ore 20:00 in I^ convocazione, per la trattazione del seguente:

                                                          ORDINE DEL GIORNO

1. Approvazione verbali seduta precedente del 23 luglio 2019;

2. Comunicazioni del Sindaco;

3. Variazioni al bilancio di previsione 2019-2021;

4. Approvazione Bilancio Consolidato esercizio 2018;

5. Approvazione convenzione con le Parrocchie per il servizio di Scuola dell'Infanzia, triennio 2019/2022;

6. Interrogazioni prot. n. 7737 del 12/07/2019 e prot. n. 9873 del 12/09/2019 in merito alla segnalazione inquinamento ambientale / rischi per la salute pubblica.

                                                                                                       IL SINDACO  Moreno Giacomazzi